Cosa vedere a Garda

Indice:

Garda è il paese che porta il nome del Lago più grande d’Italia. Si trova sulla sponda veronese ed è, con Bardolino e Lazise, una delle mete preferite dai visitatori della zona durante la stagione estiva, e non solo.Questo antico borgo medievale è situato ai piedi della Rocca di Garda e confina coi paesi di Torri del Benaco e Bardolino.

Anche Garda, come tutte le località del Lago, è ricca di storia e tradizioni, testimoniate dai diversi edifici e dai luoghi d’interesse che vi consigliamo di non perdere assolutamente nel corso della vostra visita.

1. PUNTA SAN VIGILIO

Che stiate visitando Garda in coppia per trascorrere una serata romantica, o che semplicemente vogliate ammirare un tramonto sul Lago in tutto il suo splendore, Punta San Vigilio fa proprio al caso vostro.

Si tratta di una piccola penisola che si allunga elegantemente nel Lago, carica di un’atmosfera affascinante e onirica dove trascorrere un momento di pace immersi nel verde giardino di Villa Guarienti.

Punta San Vigilio e la Villa, sono uno dei luoghi più affascinanti del Lago e una location per matrimoni e altre cerimonie molto ambita.

2. BAIA DELLE SIRENE

Situato vicino a Punta San Vigilio, il Parco Baia delle Sirene è il luogo adatto per trascorrere una giornata di spiaggia e sole sul Lago, in totale spensieratezza.

Immerso nel verde della natura, qui le parole d’ordine sono relax e tranquillità e i numerosi servizi messi a disposizione dal parco sono perfetti per trascorrere la giornata anche con i più piccoli.

3. LUNGOLAGO E CENTRO STORICO

Ricco di stretti vicoletti e negozi caratteristici, il centro storico di Garda regala un’atmosfera d’altri tempi mostrando il suo antico fascino medievale. Per chi ama godersi il Lago a 360 gradi, è d’obbligo passeggiare sul lungolago di Garda ammirando il suo caratteristico porto.

4. PIEVE DI GARDA

Chiamata anche Pieve di Santa Maria Assunta, si tratta di una delle chiese più antiche situate nel territorio del Lago di Garda. Al suo interno si possono ammirare ancora oggi elementi decorativi e architettonici risalenti al periodo medievale.

5. VILLA DEGLI ALBERTINI

Esplorando Garda non può sfuggire alla vista la peculiare Villa degli Albertini e le sue torri di colore rosso.

Il giardino di questa antica villa è ricco di piante e fiori e la visita a questo parco dalla natura incontaminata è ciò che ci vuole per passare un pomeriggio di leggerezza.

6. ROCCA DI GARDA

Se siete amanti delle passeggiate all’aria aperta e non volete assolutamente perdervi una delle migliori viste sul Lago, allora non mancate di percorrere i numerosi sentieri della Rocca di Garda.

Questo piccolo e affascinante monte è situato tra Garda e Bardolino e la sua vetta può essere raggiunta a piedi o in bicicletta, per ammirare un vero spettacolo dall’alto.

Se vi è piaciuta questa passeggiata di parole, chissà che sensazioni vi lascerà una visita dal vivo di questo borgo unico e suggestivo.

Condividi:
Facebook
Twitter
Pinterest
LinkedIn
Altre cose da vedere sul Lago di Garda:

Bardolino, comune sulla sponda veronese del Lago di Garda, è uno dei paesi del Lago che attrae il maggior numero di visitatori durante l’anno.

Malcesine, il comune più settentrionale della sponda veronese del Lago di Garda, è una delle mete più apprezzate dai visitatori che si riversano numerosissimi ogni anno sul Lago.

Culla di arte e storia che affonda le sue origini già nell’età del Bronzo, questa cittadina ricca di cultura, vi riserverà non pochi tesori, tutti da scoprire!

Partendo proprio dal cuore del paese e incamminandovi verso il castello di Arco, costeggerete suggestivi palazzi storici salendo tra gli stretti vicoli lastricati.

Scopri i paesi del Lago di Garda
Trentino
Booking.com