cose da vedere lago garda

Cosa vedere sul Lago di Garda

Indice:

Visitare il Lago di Garda è un’esperienza che deve essere fatta almeno una volta nella vita. Il lago più grande d’Italia è meta di visitatori provenienti da tutto il mondo, grazie alle numerose attività e attrazioni che può offrire.

La sua posizione geografica lo rende ricco di scenari fantastici e il luogo perfetto per vacanze, weekend ed escursioni per tutti coloro che amano la natura, il relax, lo sport, la cultura, l’enogastronomia e molto più.

Quindi, se stai pianificando le tue vacanze e non riesci a scegliere tra le tante bellezze della zona, ti aiutiamo noi e ti segnaliamo 10 luoghi da visitare al Lago di Garda.

10 Cose da vedere sul Lago di Garda

peschiera del garda

1. Peschiera del Garda, comune patrimonio UNESCO

Tra le numerose città del lago, Peschiera del Garda è una delle più affascinanti, ricca di cultura e di storia e deve dunque essere inserita nella lista dei luoghi da visitare sul Lago di Garda.

Circondata dai canali del fiume Mincio, Peschiera era un tempo un luogo militarmente strategico grazie alla sua posizione. La sua meravigliosa fortezza è entrata a far parte del patrimonio mondiale UNESCO nel 2017 e oggi è possibile visitare il suo interno oppure esplorarla esternamente attraverso dei piccoli tour in barca nelle acque che la circondano.

Oltre a fare tranquille passeggiate tra gli affascinanti e caratteristici vicoli della città, per chi volesse dedicarsi all’attività sportiva da qui parte la pista ciclabile del Parco del Mincio, che collega Peschiera con l’altrettanto affascinante città di Mantova anch’essa patrimonio UNESCO.

2. Sirmione e le Grotte di Catullo

La “Perla del Garda”, ovvero la città di Sirmione, così definita dal poeta Catullo che si innamorò della bellezza di questo luogo. Proprio qui si trova una delle attrazioni del Lago di Garda più amate: l’area archeologica delle “Grotte di Catullo” con i resti di una lussuosa Villa di epoca romana e un museo ricco di reperti antichi della zona.

La città è tra l’altro nota per le sue terme che ogni anno accolgono visitatori da ogni luogo grazie alle proprietà curative dell’acqua.

A Sirmione si trova inoltre una delle spiagge più belle del Lago di Garda, la Jamaica Beach, una spiaggia libera dalle acque cristalline inserita in un contesto di natura incontaminata dove potrete rilassarvi e ammirare la bellezza di questa zona.

Per vedere Sirmione da una nuova prospettiva consigliamo questa crociera intorno alla penisola che vi farà ammirare il Castello Scaligero, le Grotte di Catullo, la Villa di Maria Callas, il centro benessere Aquaria, e la sorgente sulfurea di Sirmione dove le acque termali sgorgano in superficie.

Chi preferisce la terraferma, invece, troverà senz’altro interessante un tour guidato a piedi.

3. Vittoriale degli Italiani

Se siete in dubbio su quale sia quel luogo che non potete assolutamente perdervi al Lago di Garda allora ve lo diciamo noi: Il Vittoriale degli Italiani.

Questo affascinante complesso di monumenti, giardini e fontane si trova a Gardone Riviera ed è il luogo di sepoltura e ultima dimora del celebre poeta Gabriele D’Annunzio.

Tra gli elementi più interessanti del parco si trovano la casa-museo del poeta, la prua della Nave Puglia, parte della Marina Militare Italiana, alcuni veicoli e velivoli appartenuti a D’Annunzio e il magnifico anfiteatro dove ancora oggi vengono ospitati e realizzati numerosi spettacoli.

san felice del benaco

4. Isola del Garda e Villa Borghese Cavazza

Sapevate che il lago di Garda possiede ben 5 isole? Una di queste, la più grande ed elegante, è l’Isola del Garda, parte del territorio del comune di San Felice del Benaco sulla sponda Bresciana.

L’eleganza di questo luogo è data dalla presenza sull’isola di una magnifica villa del ‘900, Villa Borghese, realizzata in stile neogotico veneziano, con un incantevole giardino all’italiana e inserita in un contesto naturale unico.

L’isola è di proprietà della famiglia Cavazza, ma l’accesso è consentito a chiunque voglia visitarla ed è anche una delle più belle location per matrimoni sul lago di Garda.

Non è possibile visitare l’isola autonomamente ma sul sito ufficiale si può prenotare l’escursione con visita guidata (della durata di circa 2 ore e mezza) che include la visita dei giardini e parte della villa.

Se però hai poco tempo e vuoi ammirare la villa solo dall’esterno a bordo di una barca, la scelta migliore potrebbe essere proprio una crociera privata intorno al Lago di Garda che, oltre a mostrare Villa Borghese sull’Isola del Garda, ti porterà alla scoperta di altre meraviglie quali Gardone, il Golfo di Salò e la costa di Portese.

lazise lago di garda

5. Lazise, antico borgo medievale

Il comune di Lazise è uno tra i più antichi del Lago di Garda e detiene il primato di “primo comune libero d’Italia”.

Il suo Castello Scaligero, restaurato più volte nel corso degli anni, è uno dei castelli del lago che si trova ancora oggi in buono stato di conservazione.

Lazise è il luogo perfetto per chi ama gli sport acquatici e passare le giornate in spiaggia ma anche per gli amanti della cultura, della storia e dell’enogastronomia. Passeggiando tra le caratteristiche vie del centro si possono notare le caratteristiche del borgo medievale di un tempo e immergersi nella tradizione del luogo.

Per chi viaggia al Lago di Garda con i bambini o per chi ama il divertimento e l’adrenalina, Lazise è perfetta grazie alla sua vicinanza con i principali parchi divertimento della zona, tra cui Gardaland, Movieland e il parco acquatico Caneva.

cose da vedere sul lago di garda

6. Cascata del Varone

Se visitate la parte più a nord del Lago di Garda, sulla sponda trentina, visitate le Cascate del Varone nel comune di Riva del Garda, più precisamente a Tenno.

Questa particolare cascata dall’altezza di circa 98 metri si tuffa in una profonda forra scavata nella roccia e può essere ammirata percorrendo le passerelle che l’affiancano.

Il parco dove si trova è aperto tutto l’anno e durante la stagione estiva è particolarmente affollato ma la visita a questo luogo magico ne vale sicuramente la pena, fidatevi.

manerba del garda

7. Isola di San Biagio o dei conigli

Un’altra interessante isola del Lago di Garda che vi consigliamo di visitare è quella di San Biagio, conosciuta anche come “Isola dei Conigli” grazie proprio alla presenza sul suo territorio di questi simpatici animaletti.

L’Isola fa parte del comune di Manerba del Garda ed è di proprietà di un campeggio. Per tale motivo l’ingresso al pubblico viene chiuso nelle ore serali, ma durante il giorno è possibile raggiungerla sia tramite barca privata o taxi-boat a pagamento, sia a piedi.

L’acqua che circonda l’isola, infatti, è talmente bassa che si può arrivare sulle sue sponde semplicemente camminando. Questo luogo è inoltre molto frequentato dagli appassionati delle immersioni subacquee grazie alla presenza dello “Scoglio dell’Altare” situato a pochi metri dalle coste.

cosa vedere sul lago di garda

8. Fiume Aril, un fiume da record

Se siete al Lago di Garda e volete ammirare qualcosa di curioso e unico al mondo, allora vi consigliamo di recarvi nella frazione di Cassone nel comune di Malcesine perché qui troverete il fiume più corto del mondo.

Il Fiume Aril è un immissario del Lago di Garda e la sua lunghezza di soli 175 metri gli conferisce questo particolare record. Per chi volesse visitarlo durante il periodo natalizio, sul fiume viene realizzato un particolare presepe galleggiante che decora le sue acque.

limone del garda

9. Limonaie del Lago di Garda

La zona del Lago di Garda era in passato molto nota per la coltivazione degli agrumi, in particolare dei limoni, grazie al clima mediterraneo che consentiva lo sviluppo di queste piante.

Il commercio di questi frutti era molto diffuso ma con il passare del tempo quest’attività mostrò segni di crisi, fino ad essere abbandonata negli anni Venti del ‘900.

Ciò che rimane oggi sono le diverse limonaie, ovvero le strutture costituite da colonne per la coltivazione degli agrumi e che oggi possono essere visitate grazie alle ristrutturazioni avvenute nel corso degli anni.

Le limonaie si possono trovare in diversi comuni del Lago di Garda; tra le più belle ricordiamo: la Limonaia del Tesol e la limonaia di Villa Borghi a Limone, la limonaia “Pra de la Fam” a Tignale e la limonaia “La Malora” a Gargnano.

baia sirene garda

10. Punta San Vigilio, piccola penisola del Lago di Garda

Si tratta di uno degli scenari più romantici e magici del Lago di Garda e va senza dubbio inserito nella lista dei luoghi da visitare. Questa piccola penisola si trova nel comune di Garda ed è uno dei possedimenti dei conti Guarienti di Brenzone.

In questo affascinante luogo si trovano anche la spiaggia “Baia delle Sirene”, (a pagamento) una chiesetta ed infine un’antica locanda. Il nostro consiglio è di recarsi a Punta San Vigilio per ammirare gli spettacolari tramonti sul Lago di Garda e apprezzare questo momento speciale.

Questi erano i nostri suggerimenti su cosa fare in vacanza sul Lago di Garda… e tu, quali luoghi consiglieresti di visitare?

Condividi:
Facebook
Twitter
Pinterest
LinkedIn
Altre cose da vedere sul Lago di Garda:

Bardolino, comune sulla sponda veronese del Lago di Garda, è uno dei paesi del Lago che attrae il maggior numero di visitatori durante l’anno.

Anche Garda è ricca di storia e tradizioni, testimoniate dai diversi edifici e dai luoghi d’interesse che vi consigliamo di non perdere nel corso della vostra visita.

Malcesine, il comune più settentrionale della sponda veronese del Lago di Garda, è una delle mete più apprezzate dai visitatori che si riversano numerosissimi ogni anno sul Lago.

Culla di arte e storia che affonda le sue origini già nell’età del Bronzo, questa cittadina ricca di cultura, vi riserverà non pochi tesori, tutti da scoprire!

Scopri i paesi del Lago di Garda
Trentino
Booking.com