Desenzano del Garda

Desenzano del Garda:
cosa vedere

Desenzano del Garda, sulla sponda bresciana del Lago di Garda, è il comune più popoloso di tutto il Lago ed è una città abitata fin dall’antichità. Le prime tracce di insediamenti risalgono infatti all’età del bronzo nel 1800 a.C.

Desenzano si affaccia sul Lago in un golfo dal panorama emozionante: ad ovest si può ammirare l’altura del Monte Corno e ad est la penisola di Sirmione.

Desenzano è inoltre la patria di due cittadini illustri: Angelo Anelli, che scrisse per Rossini il libretto de “L’italiana in Algeri”; e Sant’Angela Merici, qui fondatrice dell’ordine delle Orsoline e patrona della città.

Culla di arte e storia, questa cittadina vi riserverà non pochi tesori, tutti da scoprire!

Curiosità: Desenzano è stata un tempo lo scenario di battaglie tra le città di Verona e Brescia.

Desenzano

Desenzano in pillole

GLI IMPERDIBILI

• Faro di Desenzano
• Castello
• Torre San Martino della Battaglia

spiagge top

• Desenzanino Spiaggia
• Spiaggia Rivoltella
• Spiaggia D’Oro 

mercato settimanale

• Martedì

Cosa vedere a Desenzano del Garda

desenzano cosa vedere

Vi state chiedendo cosa vedere a Desenzano? Non temete, le bellezze artistiche e archeologiche non mancano, a partire dal cuore della cittadina- Piazza Malvezzi e Porto Vecchio– dove i palazzi cinquecenteschi dell’architetto Giulio Todeschini fanno bella mostra di sé.

Ma vediamo nel dettaglio cosa visitare a Desenzano del Garda.

IL CASTELLO DI DESENZANO DEL GARDA 

Il Castello di Desenzano, che sovrasta la città, ha radici antiche che potrebbero addirittura affondare nell’epoca romana e nel corso dei secoli ha subito diversi rifacimenti e ampliamenti. La struttura del castello presenta una forma rettangolare irregolare, con una massiccia torre d’ingresso situata sul lato nord, insieme a un ponte levatoio, le cui feritoie per le catene sono ancora visibili.

Il castello non era principalmente una fortezza militare, ma piuttosto un luogo di rifugio per la popolazione locale. All’interno del castello, infatti, erano presenti oltre cento abitazioni e una chiesetta.

Col tempo, il castello ha progressivamente perso la sua funzione di riparo e, nel 1882, è stato trasformato in una caserma.

Oggi, del castello antico rimangono alcuni tratti delle mura, oltre alle quattro torri angolari mozzate, ad eccezione di quella situata all’angolo nord-est, che ha funzionato come osservatorio fino al 1940.

Nel corso degli ultimi decenni sono stati intrapresi progetti di restauro e recupero delle diverse parti del castello, compreso il mastio, le mura e le torri. Questi spazi sono stati adattati per mostre, eventi culturali e convegni, consentendo ai visitatori di esplorare e apprezzare la storia e la bellezza del Castello di Desenzano.

Se volete visitare il Castello di Desenzano, tutti gli orari di apertura sono indicati in questo sito.

desenzano cosa vedere

Il PORTO DI DESENZANO

 Il piccolo porto di Desenzano, detto anche “porticciolo” o “porto vecchio”, compare già in alcuni documenti di epoca medievale e oggi costituisce uno degli elementi identificativi di Desenzano del Garda.

Dove anticamente si trovava la darsena-la parte più interna e riparata di un porto- sorge Palazzo Todeschini, costruito nel 1580 e che è stato la sede del municipio fino agli anni Settanta del Novecento. Questo palazzo presenta un’imponente facciata caratterizzata da nove arcate a tutto sesto.

Nel 1887 il porticciolo subì dei lavori di restauro e in quell’occasione fu anche costruito l’odierno faro in stile nordico, situato nei pressi del porto nuovo. Mentre agli anni ’30 è riconducibile la realizzazione del ponte alla veneziana.

desenzano del garda
cosa vedere a desenzano del garda

La VILLA ROMANA

La Villa romana di Desenzano si colloca nel cuore del centro storico. L’edificio risale alla fine del I secolo a.C. ma, come spesso accade, ha visto svariate fasi costruttive e ciò che si presenta oggi ai nostri occhi risale alla metà del IV secolo d.C.  

I resti di questa importante testimonianza archeologica furono scoperti negli anni ’20 del Novecento, quando vennero alla luce le magnifiche pavimentazioni a mosaico della villa.

Nel 1971 è stato inaugurato l’Antiquarium, una sala espositiva all’ingresso dell’area archeologica, che ospita tutti gli oggetti provenienti dagli scavi.

Gli orari per visitare la villa romana sono i seguenti: dal martedì al sabato dalle ore 8.30-alle 19.30 (ultimo ingresso ore 19.10), mentre la domenica dalle 14.00 alle 19.30 (ultimo ingresso alle 19.10). Lunedì è il giorno di chiusura ed il biglietto ha un costo di 4 euro.

villa romana desenzano
Foto: museilombardia.cultura.gov.it

DUOMO DI SANTA MARIA MADDALENA

Il Duomo, di epoca barocca, fu progetto dell’architetto bresciano Giulio Todeschini e sorge nel cuore di Desenzano. Dedicato a Santa Maria Maddalena, pullula di opere d’arte di estremo rilievo: una su tutte “l’Ultima Cena” di Giambattista Tiepolo, eseguita nel 1738 e conservata nella cappella del SS. Sacramento.

Il MUSEO CIVICO E ARCHEOLOGICO

Il Museo Civico Archeologico “G. Rambotti” è stato inaugurato nel 1990 e intitolato a Giovanni Rambotti, primo sindaco di Desenzano. Conserva numerose testimonianze archeologiche, rinvenute nel territorio di Desenzano, focalizzandosi prevalentemente sulle palafitte preistoriche del basso Garda bresciano. L’ambiente molto umido della zona ha infatti permesso un ottimale stato conservativo di queste abitazioni, fornendoci preziose informazioni sullo stile di vita dell’epoca.

Da non perdere le sale dedicate all’aratro più antico del mondo: l’aratro del Lavagnone, risalente indicativamente al 2000 a.C.

Interessanti anche la ricostruzione della capanna preistorica e la suggestiva sala dedicata all’artigianato.

C’è poi una sezione del museo dedicata alle epoche successive, dall’età romana al Rinascimento e al periodo in cui Desenzano era sotto il dominio della Serenissima Repubblica di Venezia, che consente ai visitatori di esplorare e comprendere anche gli sviluppi storici più recenti del luogo. 
Orari e prezzi su: museorambotti.it

MONUMENTO AGLI AVIATORI

Il Monumento agli Aviatori del Reparto Alta Velocità a Desenzano del Garda è una commemorazione speciale dedicata ai coraggiosi piloti del “Reparto Alta Velocità” che operarono sulle rive del lago di Garda tra il 1927 e il 1936. Questo reparto fu noto per le sue gesta e acrobazie spettacolari, con uno dei piloti più celebri, il Maresciallo Francesco Agello, che stabilì il record di velocità per idrovolanti nel 1934.

L’opera è stata creata dallo scultore Aurelio Quaglino e potete ammirarla nella piazza principale di Desenzano del Garda, proprio nelle vicinanze delle rive del lago che hanno visto le imprese di questi audaci aviatori. Il monumento è noto per la sua struttura insolita e affascinante. Rappresenta un volto di donna inclinato in avanti, con gli occhi semichiusi e i capelli al vento, suggerendo un senso di velocità e dinamismo.

monumento aviatori desenzano

Cosa fare a Desenzano del Garda

RELAX E DIVERTIMENTO IN SPIAGGIA

 Desenzano del Garda offre diverse spiagge attrezzate dove puoi goderti il sole e fare un bagno nelle acque cristalline del Lago. Le spiagge più popolari includono senz’altro la famosa e molto frequentata Spiaggia Desenzanino, a pochi metri dal centro, e Spiaggia Feltrinelli sul lungolago Cesare Battisti.

C’è poi la Spiaggia d’Oro Golden Beach ricca di servizi come ristorante, bar e noleggio pedalò. Molto frequentata dai giovani per la sua vivacità fino a tardi, con serate di musica e dj set.

cosa fare a desenzano

L’OASI DI SAN FRANCESCO

Si tratta di un’area verde protetta di circa 10 ettari, nata con lo scopo di proteggere e monitorare questa porzione di grande interesse naturalistico e paesaggistico.

L’area è aperta al pubblico solo per una parte, che è corredata di informazioni utili, un’aula didattica e un capanno per l’osservazione delle specie animali, prevalentemente uccelli. Aperto solo nei week-end, da metà maggio a metà settembre, e solo in caso di bel tempo.

PARCO DEL LAGHETTO

Un’altra attrattiva, apprezzata specialmente da chi viaggia con bambini e ragazzi, è il Parco del Laghetto, un ampio parco molto curato dove si trovano anche uno skatepark, campi di basket, da calcio, un’area gioco bimbi, uno spazio attrezzato per cani ed un punto ristoro. In estate è aperto tutti i giorni dalle 7.00 alle 22.30.

GITA IN BARCA

Noleggiando una barca, oppure facendo un tour in battello, ammira le splendide vedute panoramiche delle montagne circostanti e delle città costiere.

Desenzano del Garda è un punto di partenza ideale per esplorare altre città affascinanti intorno al Lago di Garda. Puoi fare una gita a Sirmione, famosa per le sue terme e il castello, o visitare Salò, graziosa località sul lago con un centro storico affascinante.

cosa fare a desenzano del garda

Cosa vedere nei dintorni di Desenzano Del Garda

Nell’entroterra di Desenzano del Garda si trova la frazione di San Martino della Battaglia, tappa imprescindibile per gli amanti di storia, ma anche per tutti quelli che cercano un momento di riflessione. Qui troverete il Museo di Solferino, la Cappella Ossario di San Martino e la vicina Torre di San Martino Della Battaglia, uno dei monumenti storici più iconici della zona.

La torre, costruita nel XIX secolo, è ben visibile da diverse località circostanti, grazie alla sua posizione elevata da cui peraltro si gode di una vista panoramica sul Lago di Garda e sulle colline circostanti.

Questi luoghi sono capaci di suscitare sentimenti di rispetto e commozione, a ricordo della famosa battaglia qui combattuta nel 1859 durante la Seconda Guerra d’Indipendenza Italiana.

Conveniente il biglietto unico per visitare la torre, il museo di Solferino e la Chiesa ossario. Maggiori info su solferinoesanmartino.it

cosa fare nei dintorni di desenzano

Desenzano Lago di Garda: FAQ

In auto:
autostrada A4 Milano-Venezia. L’uscita consigliata è “Sirmione-Desenzano del Garda” se provieni da Milano e “Desenzano del Garda” se provieni da Venezia. Una volta uscito dall’autostrada, segui le indicazioni per Desenzano del Garda.

In aereo:
L’aeroporto più vicino a Desenzano del Garda è l’Aeroporto di Verona-Villafranca (VRN). Dall’aeroporto, puoi prendere un taxi o un autobus per Desenzano del Garda.

In treno:
Desenzano del Garda ha una stazione ferroviaria ben collegata, che è servita da treni regionali e nazionali. Puoi prendere un treno da varie città italiane, come Milano, Verona o Venezia, per arrivare a Desenzano del Garda.

In traghetto:
è possibile raggiungere Desenzano del Garda grazie ai servizi di navigazione sul Lago di Garda. Info: navigazionelaghi.it

Per parcheggiare a Desenzano del Garda, consigliamo queste soluzioni:

  • Parcheggio Maratona – Lungolago (143 posti auto)
  • Parcheggio Vallone – Via Santa Maria (206 posti auto)
  • Parcheggio Via Dal Molin (9 + 25 moto)
  • Parcheggio Via Marconi – Pasubio (51 posti auto)
  • Parcheggio Piazza Garibaldi (51 posti auto + 6 moto)
  • Parcheggio Via San Benedetto (51 posti auto)
  • Parcheggio in Via Vighenzi (55 posti auto)

Se durante la vostra vacanza a Desenzano del Garda incappate in una giornata di pioggia, suggeriamo il vicino Centro Commerciale “ Le Vele“, per fare un po’ di shopping. A pochi chilometri c’è anche un altro grande centro commerciale “Il Leone Shopping center” di Lonato del Garda.

Altre attività al coperto includono le visite alle cantine della zona, dove potrete degustare il noto bianco Lugana. Mentre, se viaggiate con i bambini, senza dubbio una visita al museo archeologico di Desenzano.

 

Se siete in vacanza con la famiglia a Desenzano del Garda, potrete sicuramente passare una divertente giornata in spiaggia, oppure al Parco del laghetto a fare un picnic. Non fatevi mancare una visita al museo archeologico Rambotti.

Spostandovi da Desenzano, potrete invece raggiungere facilmente Castelnuovo del Garda con i suoi famosi parchi divertimento, a circa 20 minuti di auto.

Desenzano del Garda è famosa per il suo patrimonio storico-artistico come il Castello, la Villa Romana con i suoi splendidi mosaici, ma anche per la vivace vita notturna. La città offre infatti una vasta selezione di bar, pub e discoteche. Non solo, Desenzano è meta amata anche dai motociclisti perché da qui partono numerosi itinerari paesaggistici.

Desenzano Del Garda è un comune della regione Lombardia, e si trova in provincia della città di Brescia.

Scopri le altre località del Lago di Garda

Scopri i paesi del Lago di Garda
Trentino
Booking.com