Garda

Garda cosa vedere

Garda, in provincia di Verona, è il paese da cui prende il nome il lago più grande d’Italia. Si trova al centro dell’omonimo golfo e comprende il territorio di punta San Vigilio, creando una piccola penisola. Si trova tra i comuni veronesi di Torri del Benaco e Bardolino.

In passato era conosciuta con il nome di “Benàcus” o “Benaco” ed è storicamente celebre per la sua Rocca, dalla quale ancora oggi è possibile ammirare panorami mozzafiato e percorrere sentieri a piedi o in bicicletta.

Curiosità: Il termine “Garda” è l’evoluzione del termine longobardo “Warda”, ovvero guardia, riferito al luogo della fortezza situata alle spalle del paese.

Garda

Garda in pillole

GLI IMPERDIBILI

• Punta San Vigilio
• Rocca di Garda
• Piazza Catullo 

spiagge top

• Baia delle Sirene
• Spiaggia la Cavalla
• Spiaggia al Corno 

mercato settimanale

• Venerdì

Cosa vedere a Garda

Questo antico borgo medievale, un tempo villaggio di pescatori, è situato ai piedi della maestosa Rocca di Garda e, come tutte le località del Lago, è ricca di storia e tradizioni, testimoniate dai diversi edifici e dai luoghi di interesse che vi consigliamo di non perdere assolutamente nel corso della vostra visita.

Ecco cosa vedere a Garda, paese del Lago di Garda:

LUNGOLAGO E CENTRO STORICO

Per chi ama godersi il Lago a 360 gradi, è d’obbligo passeggiare sul lungolago di Garda ammirando il suo caratteristico porto e sostare in Piazza dei Capitani, circondata da edifici storici che conservano ancora oggi il loro fascino antico.

Tra gli edifici più notevoli si trova il Palazzo dei Capitani, un elegante palazzo in stile gotico veneziano risalente al XIV secolo, che fu la residenza del cosiddetto Capitano del lago, il magistrato che rappresentava l’autorità di Venezia sul Garda.

Sempre affacciato sul lungolago, troviamo il Palazzo La Losa, composto da un porticato sormontato da un loggiato. Entrambi i piani sono caratterizzati da cinque arcate.

Inoltrandovi invece tra le vie del centro, quali Corso Vittorio Emanuele, Via Spagna, Calle dei Sottoportici troverete negozi, boutique, ristoranti e caffè che convivono armoniosamente tra antichi palazzi come il quattrocentesco Palazzo Fregoso con la caratteristica scalinata e la bifora sovrastante l’arco, punto di passaggio per chi percorre il centro storico.

Noterete poi la Porta dell’orologio, una piccola torre sulla cui facciata si trova un orologio e, anche qui, un passaggio ad arco al pian terreno che segna l’ingresso al centro storico di Garda.  Nelle vicinanze della torre, precisamente nella piazzetta Calderini, un altro importante edificio, Palazzo Carlotti oggi sede di eventi culturali e mostre d’arte.

Durante l’estate, il centro storico si anima con feste, concerti e spettacoli. Uno degli eventi più attesi è la “Palio delle Contrade”, una gara di imbarcazioni che si tiene sul lago e che coinvolge i vari quartieri del paese.

lago di garda trekking

PUNTA SAN VIGILIO

Che stiate visitando Garda in coppia per trascorrere una vacanza romantica, o che semplicemente vogliate ammirare un tramonto sul Lago in tutto il suo splendore, Punta San Vigilio fa proprio al caso vostro.

Si tratta di una piccola penisola che si allunga elegantemente nel Lago, carica di un’atmosfera affascinante e onirica.

La bellezza naturale di Punta San Vigilio è stupefacente. La penisola è circondata da acque cristalline e offre una vista panoramica mozzafiato sul lago e sulle montagne circostanti. È un luogo ideale per godersi la tranquillità, la natura e il paesaggio suggestivo.

Una delle attrazioni principali di Punta San Vigilio è la Villa Guarienti, un elegante edificio a loggiati risalente al XVI secolo che in passato ospitò personaggi illustri come Maria Luisa d’Austria e lo zar Alessandro II. La villa è circondata da un magnifico parco all’italiana, con giardini curati, statue e piante autoctone come ulivi e cipressi. Si trova persino una piccola chiesetta dedicata a San Vigilio. La sua architettura e il suo ambiente affascinante la rendono una location molto apprezzata per matrimoni e altre cerimonie o eventi.

Per raggiungere Punta San Vigilio a piedi vi attende una camminata di quasi 3km lungolago, direttamente sulla spiaggia di ciottoli (passeggiata non adatta a passeggini e carrozzine), chiamata Spiaggia Al Corno. Altrimenti è possibile raggiungerla in auto percorrendo la strada Gardesana (SR249) seguendo le indicazioni per Villa Guarienti e Baia delle Sirene.

BAIA DELLE SIRENE

Situato vicino a Punta San Vigilio, il Parco Baia delle Sirene è il luogo adatto per trascorrere una giornata di spiaggia e sole sul Lago, in totale spensieratezza.

Immerso nel verde della natura, con numerosi servizi messi a disposizione dal parco, è l’ideale per trascorrere la giornata anche con i più piccoli.

Possibilità di prenotare il proprio posto in spiaggia qui: baiadellesirene.com

baia delle sirene garda

PIEVE DI GARDA

Chiamata anche Pieve di Santa Maria Assunta, sorge su una preesistente chiesa del V secolo di cui oggi rimangono solo poche tracce, come i capitelli presenti nel cortile interno. Eretta ai piedi del promontorio la Rocca, al suo interno custodisce elementi decorativi e architettonici risalenti al periodo medievale.

VILLA DEGLI ALBERTINI

Esplorando Garda non può sfuggire alla vista la cinquecentesca Villa degli Albertini con le sue torri merlate di colore rosso. Costruita dalla famiglia Becelli, prese però il nome dalla famiglia dei Conti Albertini, che la restaurarono dandole il maestoso aspetto attuale, che ricorda un castello.

Il romantico giardino all’inglese di questa antica villa fu realizzato nella prima metà dell’800 ed è ricco di piante secolari e fiori. La visita a questo parco dalla natura incontaminata è ciò che ci vuole per passare un pomeriggio di leggerezza.

Il parco è aperto al pubblico da settembre a Pasqua su appuntamento, e a disposizione c’è un parcheggio per i visitatori. Per info e prenotazioni parcodeglialbertini.it

villa degli albertini garda
foto: parcodeglialbertini.it

Cosa fare nei dintorni di Garda

Nei dintorni di Garda, nella provincia di Verona, ci sono molte attrazioni e attività interessanti da scoprire. Ecco alcune delle cose da fare e luoghi da visitare nell’entroterra e nei paesi limitrofi a Garda:

  • Bardolino: Situato a soli 4 chilometri a sud di Garda, Bardolino è famoso per il suo vino omonimo. Potete visitare le cantine vinicole locali per degustare il vino Bardolino e scoprire il processo di produzione. Il centro storico di Bardolino offre anche affascinanti stradine, negozi e ristoranti e una ruota panoramica. Per raggiungere Bardolino da Garda, a piedi o in bicicletta, vi basterà percorrere la panoramica passeggiata lungolago.

  • Lazise: Procedendo la stessa passeggiata lungolago, potrete arrivare fino a Lazise. Questo grazioso borgo medievale vanta un’antica cinta muraria e un porto pittoresco.

  • Malcesine: Situata sulla sponda orientale del lago, Malcesine è una delle località più pittoresche della zona. La sua principale attrazione è il Castello Scaligero, che offre una vista panoramica spettacolare sul lago. Qui parte anche la funivia del Monte Baldo che vi farà salire sulle cime di questa montagna, dove si possono praticare escursioni a piedi o in mountain bike godendo di panorami da sogno.

  • Sirmione: Se siete disposti a fare un’escursione un po’ più lunga, Sirmione merita sicuramente una visita. Situata all’estremità meridionale del Lago di Garda, Sirmione è famosa per le sue acque termali e per il Castello Scaligero. Potete esplorare il centro storico, visitare le grotte di Catullo e rilassarvi nelle terme locali.

  • Verona: La città di Verona, situata a circa 30 chilometri da Garda, è un’importante meta turistica. Verona è famosa per la sua Arena, un antico anfiteatro romano che ospita spettacoli lirici e concerti durante l’estate. Potete anche visitare la casa di Giulietta, Piazza delle Erbe e Castelvecchio, solo per citare alcune meraviglie di questa città.

Queste sono solo alcune delle attività e dei luoghi da visitare nei dintorni di Garda. La zona offre una combinazione affascinante di bellezze naturali, patrimonio culturale e gastronomia locale, che renderanno il vostro soggiorno indimenticabile.

comune di garda lago di garda

Garda: Faq

-in auto: Autostrada A22 (da nord), uscita al casello di Rovereto Sud, prendere la statale SS249 in direzione Mori e Torbole seguendo le indicazioni per Garda.

Autostrada A4 (da sud), uscita al casello Affi, direzione Bardolino, Garda e Malcesine.

-In treno: La stazione ferroviaria più vicina a Garda è la stazione di Peschiera sulla linea Milano-Venezia, poi in autobus per Garda (Linee ATV). 

-in aereo: Gli aeroporti più vicini a Garda sono l’Aeroporto Gabriele D’Annunzio di Brescia, l’Aeroporto Valerio Catullo di Verona e l’Aeroporto di Orio al Serio di Bergamo. Dall’aeroporto prescelto, è possibile utilizzare servizi di trasporto pubblico o noleggiare un’auto per raggiungere Garda.

-In traghetto è possibile raggiungere Garda dalle altre località del lago tramite il servizio di navigazione. Verifica gli orari e le tariffe con la compagnia di navigazione del Lago di Garda

Parcheggiare gratuitamente a Garda, specie nei mesi estivi con maggior affluenza turistica, non è per niente facile, praticamente impossibile. Le più ampie aree di sosta a pagamento (stalli blu), invece, sono:

  • Lungolago Europa:  n. 50 posti auto
  • Via San Carlo: n. 51 posti auto
  • Piazzale Caboto: n. 70 posti auto
  • Parcheggio Leopardi 30 posti auto

Consigliamo una visita alle cantine locali con degustazione di vini oppure una visita al museo del vino nel vicinissimo paese Bardolino, dove tra l’altro si trova anche un interessante museo dell’olio, altro pregiato prodotto locale.

Per rimanere al coperto, e magari viaggiate con i bambini, potreste pensare a una visita al Sea life aquarium a Castelnuovo del Garda. Per gli shopping addicted c’è invece il Grand’Affi Shopping Center, a circa 10 minuti di auto da Garda.

Consigliamo di trascorrere del tempo in spiaggia e di fare una bella, e poco faticosa, passeggiata o biciclettata lungolago e raggiungere Bardolino. Spostandovi in auto, invece, potreste considerare di raggiungere Parco Natura Viva e Parco Sigurtà e, ovviamente, i parchi divertimento a Castelnuovo del Garda.

In sintesi, gli elementi maggiormente caratterizzanti Garda sono: la Rocca di Garda, Piazza dei Capitani e, ovviamente, la romantica Punta San Vigilio.

Garda si trova nella regione del Veneto, precisamente nella provincia di Verona. Il Veneto è una regione ricca di storia, cultura e bellezze naturali, ed è famosa per città come Verona, Venezia e Padova. La posizione di Garda nella provincia di Verona offre l’opportunità di esplorare non solo il Lago di Garda, ma anche le numerose attrazioni e città della regione circostante.

Scopri le altre località del Lago di Garda

Scopri i paesi del Lago di Garda
Trentino
Booking.com