Nago-Torbole

Nago Torbole cosa vedere

Nago Torbole è un comune situato sulla sponda settentrionale del Lago di Garda, alle pendici del Monte Altissimo, vetta della zona settentrionale della catena del Monte Baldo. È composto da due località principali: Torbole, che si affaccia direttamente sul lago, e Nago, più nell’entroterra. Gli scorci mozzafiato e i numerosi punti di interesse storico-culturale fanno di Nago Torbole una delle località più amate del Lago di Garda.

È una meta pregiata soprattutto per i tantissimi appassionati di vela, surf, windsurf e altri sport nautici, che si riuniscono qui ogni anno.

Curiosità
Questa zona è famosa per la produzione del Broccolo di Torbole, prodotto pregiato che fa parte del presidio Slow Food per garantirne la salvaguardia. Questa varietà di ortaggio è detta anche “figlio del vento”, in quanto sono proprio le correnti invernali che soffiano su Torbole a determinarne il gusto particolarmente dolce.

Nago-Torbole

Nago Torbole in pillole

GLI IMPERDIBILI

  • Castel Penede
  • Sentiero Busatte – Tempesta
  • Forti di Nago

spiagge top

  • Spiaggia Lungolago di Torbole
  • Spiaggia delle lucertole
  • Spiaggia Lido Blu

mercato settimanale

  • A Nago, la prima e la terza settimana del mese
  • A Torbole, la seconda e la quarta settimana del mese

Cosa vedere a Nago Torbole

cosa fare a nago-torbole

I due paesi di Nago e Torbole presentano un fascino straordinario, e sono considerati due tra le località più belle e suggestive del Lago di Garda. Non a caso, ogni anno questo territorio ospita innumerevoli visitatori che non vedono l’ora di goderselo e di scoprirne le meraviglie.

Se avete in programma di passare le vostre vacanze a Nago Torbole, ecco alcuni consigli sulle cose da vedere:

Centro storico di Torbole

 A guardare questo centro storico, che si affaccia direttamente sul lago, sembrerebbe a tutti gli effetti di essere stati catapultati all’interno di una cartolina.

Le sue piccole vie accolgono deliziosi edifici che, dipinti di diversi colori, creano insieme un’armonia quasi fiabesca.
Spicca subito all’occhio un minuscolo edificio giallo decorato minuziosamente con dei fiori e quasi interamente circondato dall’acqua: si tratta della Casa del Dazio, che in passato fu la sede della dogana austriaca.

cosa vedere a nago torbole

Torbole è famosa per aver ospitato e ispirato il celebre artista Johann Wolfgang von Goethe, la cui permanenza nel paese è tutt’oggi testimoniata con una targa in terracotta affissa, non a caso, su un edificio di Piazza Goethe. Poi, per godere di una bella visuale sul centro storico e sul lago, si consiglia la terrazza panoramica Belvedere, facilmente raggiungibile a piedi.

Chiesa di San Vigilio 

A Nago, questa particolare chiesa sorge probabilmente sulle rovine di un luogo di culto paleocristiano. Sebbene le prime documentazioni riguardo la cappella risalgano al 1194, la chiesa vera e propria fu costruita in un’opera di ampliamento alla fine del ‘500.

Quello che possiamo ammirare oggi è frutto di altri due restauri: uno in seguito ai danni subiti durante la Prima guerra mondiale, e l’altro in seguito alla seconda guerra mondiale, con un ulteriore ampliamento. Il risultato è una fusione di stili inevitabilmente diversi, ma estremamente piacevole e interessante.

Marmitte dei Giganti

Le Marmitte dei giganti si presentano come delle alte pareti rocciose dalla superficie striata, che ricordano quasi un paesaggio lunare: sono dei pozzi di origine glaciale, dovuti all’effetto erosivo dello scioglimento delle acque del ghiacciaio. Potrete raggiungere questo particolare sito percorrendo il sentiero che collega Torbole a Nago.

marmitte dei giganti garda
Foto: dobbiamoandare.com

FORTI DI NAGO

 Si tratta di una struttura militare difensiva costruita tra il 1860 e il 1861 dall’impero austriaco. Il complesso comprende in realtà due edifici in pietra calcarea, il Forte Alto (più grande) e il Forte Basso (più piccolo), collegati da una scalinata su cui si trova anche una polveriera.

I forti, che contenevano al loro interno sia gli alloggi per i soldati sia armi pesanti come diversi cannoni e un obice, facevano parte di una cinta composta da una trentina di strutture militari simili, erette a scopo strategico.

In seguito a diversi interventi di restauro, ultimati nel 2000, oggi i forti si trovano in ottime condizioni: quello inferiore contiene l’ottimo ristorante Al Fortino, che gode di un’incantevole vista panoramica; quello superiore invece ospita spesso mostre ed eventi culturali, e può anche essere scelto come location per matrimoni e unioni civili.

CASTEL PENEDE

Questo castello fu eretto nei primi anni del XII secolo, sulla cima di un alto sperone roccioso tra Torbole e Nago. Castel Penede ha sempre esercitato un fondamentale ruolo strategico, e nel corso dei secoli è stato oggetto di forte contesa tra diverse fazioni, così come teatro di svariate guerre.

Nel 1703, durante la Guerra di successione spagnola, il castello venne saccheggiato e distrutto dalle truppe francesi: da allora non rimangono che le suggestive rovine delle mura, da cui si può godere anche di una bellissima vista su Torbole e il lago.

Cosa fare a Nago Torbole

Le spiagge di Torbole

La meravigliosa zona di Torbole ospita alcune delle spiagge più belle e caratteristiche di tutto il Lago di Garda. A causa dei costanti venti, sono mete particolarmente ambite dagli appassionati di sport nautici come la vela, surf, windsurf o kitesurf.

Le spiagge più belle di Torbole sono:

-Spiaggia Lungolago di Torbole: questa spiaggia è perfettamente attrezzata e ospita ristoranti, bar e chioschi. Nelle vicinanze c’è anche una scuola di vela e il Parco Pavese, perfetto per riposarsi in tranquillità.

-Spiaggia Lido Blu: ampia spiaggia di sassolini, anch’essa attrezzata. Perfetta per gli amanti di surf e vela.

-Spiaggia delle lucertole: tanto piccola quanto affascinante, questa spiaggia si trova tra il lago e un’alta parete rocciosa verticale a strapiombo. È molto frequentata dagli appassionati di arrampicata.

-Spiaggia Conca d’Oro: questa spiaggia è costruita su una piattaforma artificiale, è ideale per gli sport come il windsurf o la vela. Lì vicino si trova il Circolo Vela Torbole.

-Spiaggia Al Cor: è una spiaggia ghiaiosa con dietro un ampio prato. Presenta un’area riservata per surfisti.

nago-torbole

SENTIERO BUSATTE – TEMPESTA

Questo meraviglioso percorso panoramico inizia dal parco Busatte ed è caratterizzato da tre grandi rampe di scale metalliche, per un totale di quasi 400 gradini. Al contrario di come possa sembrare, l’escursione è davvero poco impegnativa: il panorama che regala durante le sue 3 ore di durata (andata e ritorno), poi, è davvero mozzafiato.

nago torbole gardasee

Sport nautici

Come si è già detto, Nago Torbole è una delle mete più apprezzate dagli amanti degli sport come la vela, il surf, il windsurf o il kitesurf. Il merito è dei venti costanti e favorevoli che caratterizzano la zona nord del Lago di Garda, in cui il bacino si restringe.

A Nago Torbole ci sono diversi circoli o attività che offrono non solo il noleggio dell’attrezzatura necessaria, ma anche dei corsi per imparare e migliorare.

cosa fare a nago torbole

Nago Torbole e dintorni

Nago Torbole è un comune della sponda trentina del Lago di Garda, a nord, molto vicino a Riva del Garda. Quest’ultimo è facilmente raggiungibile anche in bicicletta, attraverso una bellissima pista ciclabile di 3,5 chilometri che costeggia il lago.

In alternativa, per quanto riguarda la sponda veneta del lago, in venti minuti di automobile si può arrivare alla splendida Malcesine, di cui non ci si può assolutamente perdere il meraviglioso Castello Scaligero.

Come in tutte le migliori località che si affacciano sul Lago di Garda, anche Nago Torbole gode del servizio di traghetti grazie a cui si possono raggiungere incantevoli paesi come Tremosine o Limone.

Ecco le cose principali da vedere e da fare a Nago Torbole: che decidiate di rimanere in zona o di spostarvi nelle località limitrofe, eccellenza e divertimento sono assicurati. 

castelli lago di garda

Nago Torbole Lago di Garda: FAQ

-In auto
Da nord e da sud: statale 12 del Brennero o autostrada A22, uscita Rovereto Sud-Lago di Garda Nord. Proseguire poi sulla SS240.
Da Brescia o Trento: percorrere la SS45bis Gardesana Occidentale, rispettivamente verso nord o verso sud.

-In treno
La stazione ferroviaria più vicina è quella di Rovereto. Da lì prendere il bus della linea B332 di Trentino Trasporti.

-In aereo
Gli aeroporti più vicini a Nago Torbole sono l’Aeroporto Valerio Catullo di Verona, l’Aeroporto Gabriele D’Annunzio di Brescia e l’Aeroporto Orio al Serio a Bergamo. Da questi, proseguire utilizzando i mezzi pubblici o noleggiare un’auto per raggiungere Nago Torbole.

Ecco dove parcheggiare l’auto a Torbole:

-Parcheggio di Via Strada Piccola: gratuito e vicinissimo al centro.

-Parcheggio di Via alle Peschere: gratuito e vicinissimo al centro.

-Parcheggio Panorama: in Via delle Brae, a pagamento e molto vicino al lago.

A Nago, invece:

-Parcheggio Coel: a pagamento, in Via del Trenim, attaccato al centro.

-Parcheggio di Via Gioacchino Bertoldi: gratuito e vicino al centro.

In caso di pioggia durante la vostra vacanza a Nago Torbole, un’ottima idea è quella di ripararsi scoprendo i negozietti e le boutique sparse tra i due paesi.

Ovviamente, sarebbe un’occasione per dedicare del tempo all’assaggio di qualche piatto della cucina locale, ricca di ottimi prodotti tipici come il famoso Broccolo di Torbole.

Una bella alternativa può essere il prestigioso MAG – Museo Alto Garda – all’interno della Rocca di Riva del Garda, facilmente raggiungibile in auto.

Sono svariate le attività adatte anche ai più piccoli da fare a Nago Torbole. Una prima opzione è una bella passeggiata nella natura, magari passando anche per le Marmitte dei Giganti, che creano stupore e curiosità.

Un’alternativa è il Busatte Adventure Park, molto vicino a Torbole: un parco che offre cinque percorsi sospesi tra gli alberi, distinti per livello di difficoltà. Qui i vostri bambini potranno divertirsi avventurandosi nella natura grazie a ponti tibetani, liane e carrucole, tutto in totale sicurezza grazie al sistema di moschettoni.

Per i più sportivi, si consiglia anche di provare un corso di windsurf, fornito dai diversi circoli e scuole presenti nella zona.

Nago Torbole si trova nella regione del Trentino-Alto Adige, nella provincia di Trento. È una meta turistica molto frequentata per la sua posizione sulla sponda settentrionale del Lago di Garda.

Scopri le altre località del Lago di Garda

Scopri i paesi del Lago di Garda
Trentino
Booking.com