Padenghe sul Garda

Padenghe sul Garda cosa vedere

Padenghe sul Garda è un comune situato sulla sponda sud-ovest del Lago di Garda, in provincia di Brescia, all’interno della zona della Valtenesi: un’area che comprende anche altri paesi affacciati sul lago come MonigaManerbaSan Felice del Benaco

Oltre che per le sue belle spiagge, Padenghe è molto frequentata anche grazie ai suoi diversi punti di interesse storico-culturale, spesso immersi in stupendi paesaggi naturali.

Come tutte le località della Valtenesi, anche Padenghe ospita molte cantine vinicole pregiate, famose per la coltivazione del vigneto Grappello.

Padenghe

Padenghe sul Garda in pillole

GLI IMPERDIBILI

• Castello di Padenghe
• Palazzo Barbieri
• Visita alle cantine vinicole

spiagge top

  • Spiaggia Casina
  • Lido di Padenghe
  • Lido Copelia

mercato settimanale

  • Sabato pomeriggio

Cosa vedere a Padenghe sul Garda

Padenghe sul Garda è una delle località più affascinanti della sponda bresciana del Lago di Garda. Se state organizzando una gita oppure una vacanza di più giorni a Padenghe ma non sapete cosa vedere, non preoccupatevi: ecco una breve lista dei migliori dei migliori punti d’interesse.

Castello di Padenghe

Padenghe ospita quello che è ritenuto il castello più antico di tutta la Valtenesi: situato sulla cima di una collina, sovrasta dall’alto l’intero centro abitato. La prima edificazione del castello è datata intorno all’anno 1000, sebbene nel corso dei secoli fu oggetto di diversi interventi di ampliamento.

La struttura che vediamo oggi, in particolare, è il risultato di un’opera di ricostruzione totale, avvenuta tra il ‘200 e il ‘300. Sono poi i restauri compiuti a fine ‘800 e una sessantina d’anni fa che ci permettono di ammirare il complesso nelle ottime condizioni in cui si trova oggi: la sensazione è quella di venire catapultati nel passato.

Il castello ha una pianta di forma rettangolare e le sue mura contengono ancora oggi alcune abitazioni. Si contano tre torri in totale, di cui la più alta misura circa 20 metri e cattura immediatamente l’occhio dello spettatore esterno.

Questa torre è attualmente visitabile in determinati orari e periodi dell’anno, e regala un panorama suggestivo su Padenghe, il Lago di Garda e le altre località circostanti.

Foto: Expedia.it

Palazzo Barbieri

 Questo meraviglioso palazzo settecentesco si trova nel centro di Padenghe, a fianco della chiesa parrocchiale. Durante i lavori di restauro si è scoperto che in realtà una parte dell’edificio è risalente addirittura al ‘500.

È particolarmente affascinante l’elegante facciata di sassi e ciottoli, così come l’atrio d’ingresso a sei colonne e la maestosa scalinata di marmo che conduce al primo piano. Oggi Palazzo Barbieri è di proprietà del Comune di Padenghe, ed è stato adibito a sede municipale.

Chiesa di Santa Maria Assunta

 Quella di Santa Maria Assunta è la chiesa parrocchiale di Padenghe. Oltre al bellissimo campanile, il punto forte della chiesa è il suo interno: minuziosamente decorata, si tratta di un’unica grande navata che presenta ai suoi lati ben otto cappelle, introdotte da archi a tutto sesto.

Vi sono custodite inoltre opere dal grandissimo valore culturale e artistico, come la pala d’altare di Paolo Farinati o le statue di marmo di Antonio Calegari.

Cosa fare a Padenghe sul Garda

Le spiagge di Padenghe

 Come ogni località che si affaccia sul Lago di Garda, anche Padenghe offre ai suoi visitatori delle ottime spiagge su cui rilassarsi, prendere il sole o farsi una bella nuotata. Tutte le spiagge sono di ghiaia e sassolini, e sono fornite di bar e chioschi per dare ristoro durante le calde giornate estive.

Ecco le principali spiagge di Padenghe:

-Spiaggia Casina: spiaggia libera con parcheggio a pagamento. Il Ristorante Casina, con specialità di pesce, si affaccia direttamente su questa spiaggia.

-Lido di Padenghe: spiaggia libera con la possibilità di noleggiare ombrelloni, lettini e anche pedalò.

-Lido Copelia: sia spiaggia libera che attrezzata, con la possibilità di usufruire di diversi comfort e servizi di noleggio.

Corso e noleggio di SUP

Lo stand up paddle (o SUP per abbreviare) è una variante del surf che negli ultimi anni sta diventando sempre più popolare e diffusa. La sua peculiarità è che ci si mette in piedi sulla tavola, che quindi sarà più ampia di una classica tavola da surf, e si utilizza una pagaia per avanzare. Proprio a Padenghe c’è Puffin Sup, da cui è possibile sia noleggiare l’attrezzatura che iscriversi a dei corsi per imparare a praticare questo divertente sport.

cosa fare a padenghe sul garda

Visita alle cantine vinicole

 I vigneti della Valtenesi, in cui si trova Padenghe, sono famosi per un particolare tipo di vitigno che cresce solo in queste zone: il Grappello. Questa particolare varietà è particolarmente pregiata, ed è utilizzata nella produzione di tutte le tipologie di vino del territorio, tra cui il famosissimo Garda Classico. Dunque, per gli amanti del vino è senza dubbio consigliata la visita con degustazione all’interno di una delle bellissime cantine collocate intorno a Padenghe.

Museo Officina della Storia 

Questo museo delle arti e dei mestieri si trova nella località di Monte, nel comune di Padenghe. Il progetto di questo museo nasce più di quarant’anni fa, dall’iniziativa di Gianfranco Zuliani e del papà Gianbattista. Vistandolo si possono scoprire innumerevoli strumenti da lavoro appartenenti alle tradizioni del passato, alcuni risalenti addirittura a tre secoli fa. Il museo è aperto ogni giorno e il suo proprietario mette a disposizione, su prenotazione, una sala e una terrazza per ospitare aperitivi o cene.

Padenghe e dintorni

Nelle vicinanze di Padenghe sul Garda sorgono alcune delle destinazioni più prestigiose di tutto il lago. Desenzano del Garda, per esempio, è facilmente raggiungibile sia in auto (10 minuti) che in bicicletta (20 minuti).

Sul lato settentrionale, invece, Padenghe confina con il bellissimo comune di Moniga del Garda, oltre il quale c’è l’altrettanto interessante Manerba del Garda.

Un’alternativa sempre valida è usufruire del servizio di traghetti, da cui si può raggiungere facilmente anche la bellissima Sirmione.

Le opportunità a vostra disposizione sono infinite, sia che si tratti di una gita fuori porta che di una vacanza di più giorni: armatevi di curiosità e lasciatevi affascinare da questo incantevole territorio.

manerba del garda cosa vedere

Padenghe Lago di Garda: FAQ

-In auto
Autostrada A4 (Torino-Venezia), uscita Desenzano. Proseguire poi in direzione Salò.

-In treno
La stazione ferroviaria più vicina è quella di Desenzano. Proprio da qui partono diverse linee del bus che fermano a Padenghe.

-In aereo
Gli aeroporti più vicini a Padenghe sono l’Aeroporto Gabriele d’Annunzio di Brescia, l’Aeroporto Valerio Catullo di Verona e l’Aeroporto Orio al Serio (Bergamo).
Dall’aeroporto scelto, si possono utilizzare i servizi di trasporto pubblico o noleggiare un’auto per raggiungere Padenghe.

Ecco dove parcheggiare l’auto a Padenghe:

-Parcheggio Belvedere: in Via Antonio Gramsci, gratuito e vicinissimo al Castello di Padenghe.

-Parcheggio Giuseppe Verdi: in Via Giuseppe Verdi, è gratuito e vicino a Palazzo Barbieri e alla chiesa di Santa Maria Assunta.

-Parcheggio Filza: in Vicolo Fratelli Beretta, gratuito e vicino al centro.

-Parcheggio Padenghe: in Via G. Marconi, a pagamento e attaccato alla spiaggia.

In caso di pioggia durante il vostro soggiorno a Padenghe, avrete comunque la possibilità di visitare il centro storico: potrete trovare riparo dalla pioggia all’interno dei suoi negozi e locali, sfruttando l’occasione per fare shopping o per assaggiare i piatti tipici.

Un altro consiglio è quello di visitare il meraviglioso interno della chiesa di Santa Maria Assunta per ammirare le moltissime opere d’arte che contiene.

In caso di pioggia, infine, potrete optare per una degustazione all’interno delle pregiate cantine vinicole della Valtenesi.

Il territorio di Padenghe e dintorni offre molte attività da fare con tutta la famiglia.

Una su tutte è la visita del Castello di Padenghe, che di sicuro incanterà i bambini soprattutto grazie alla possibilità di salire sulla torre principale.

Oltre ai classici giochi da spiaggia, si consiglia in particolar modo per i bambini più sportivi l’esperienza dello stand up paddle (SUP), anche attraverso dei corsi specializzati.

Infine, a poco più di mezz’ora di macchina da Padenghe ci sono due dei parchi a tema più importanti d’Italia: Gardaland e Movieland. Inutile dire che qui il divertimento è assicurato per tutta la famiglia.

Padenghe è nota in quanto è una delle più rinomate località di tutta la Valtenesi, oltre al fatto di affacciarsi sul Lago di Garda.

Le sue strutture più famose sono Palazzo Barbieri e lo spettacolare castello che sovrasta il paese dall’alto.

Padenghe è il luogo perfetto per gli amanti del lago, grazie alle sue spiagge, ma anche per gli appassionati di storia, cultura e natura.

Padenghe si trova nella regione della Lombardia, nella provincia di Brescia. Fa parte del territorio della Valtenesi, e si affaccia sulla sponda sud-ovest del Lago di Garda.

Scopri le altre località del Lago di Garda

Scopri i paesi del Lago di Garda
Trentino
Booking.com