Trekking Lago di Garda

Trekking Lago di Garda

Indice:

Sentieri sul Garda: la nostra top 10

Il territorio del Lago di Garda è il luogo ideale per passare una meravigliosa giornata fuori porta e godersi gli spettacolari percorsi panoramici. Rigogliosa vegetazione mediterranea, affascinanti attrazioni storico-culturali, la vista mozzafiato sul lago… tutti gli ingredienti necessari per una perfetta gita all’aria aperta.

Lasciatevi guidare in questa lista dei 10 migliori sentieri sul Garda:

1. Sentiero del Ponale

Si tratta del percorso più famoso e suggestivo di tutta la zona settentrionale del Lago di Garda. Il Ponale è una vecchia strada costruita a metà ‘800 che nel 2004 è stata completamente sistemata in modo da essere riservata solo a pedoni e ciclisti.

Il sentiero parte da Riva del Garda e si conclude nella Valle di Ledro, anche se il percorso che vi consigliamo qui arriva fino alla località di Pregasina, per una durata di 3/4 ore tra andata e ritorno (10 chilometri). Il sentiero panoramico del Ponale è incastonato sul versante roccioso del monte Rocchetta che cade a picco sul lago, talvolta anche scavando delle piccole gallerie: l’atmosfera è incredibilmente suggestiva e ogni curva regala scorci degni delle migliori cartoline.

sentieri sul garda

2. I Forti di Monte Brione

Questo itinerario di trekking è all’insegna della storia e della cultura: partendo da Porto San Nicolò, vicino a Riva del Garda, passerete per dei vecchi forti austro-ungarici costruiti all’epoca del primo conflitto mondiale per scopi strategici. Seguendo il famoso Sentiero della Pace, salirete immersi nella natura fino alla cima del Monte Brione, che separa Riva del Garda da Torbole. I forti che incontrerete sono quattro: Forte San Nicolò, Forte Garda, la Batteria di Mezzo e Forte Sant’Alessandro; potreste anche avere la fortuna di visitare l’interno di queste affascinanti strutture rimaste così com’erano in passato.
Per tutta la durata dell’escursione si apriranno davanti ai vostri occhi dei panorami maestosi sul Lago di Garda e i suoi dintorni.

3. Sentiero Busatte – Tempesta

Quello di Busatte – Tempesta è un rinomato e meraviglioso sentiero panoramico nel comune di Nago Torbole. Al contrario di quanto possa far intuire il nome, non è affatto impegnativo e può essere percorso anche dai più piccoli senza alcun problema. Si parte dal Parco delle Busatte e si prosegue seguendo le indicazioni: l’intero itinerario è costantemente affacciato sul bellissimo Lago di Garda, come se fosse una lunghissima terrazza panoramica. La particolarità di Busatte-Tempesta è costituita dalle tre rampe di scale metalliche (circa 400 gradini in tutto) incastonate sul versante roccioso, che vi consentiranno di scattare meravigliose foto all’immenso panorama.

Tra andata e ritorno, il sentiero misura 8 chilometri ed è percorribile in circa tre ore.

lago di garda sentieri

4. Monte Altissimo di Nago

Il trekking che porta fino alla cima del maestoso Monte Altissimo è lungo circa 8,5 chilometri tra andata e ritorno, per una durata totale di circa quattro ore. Dovrete recarvi innanzitutto ai Prati di Nago, per poi cominciare a salire seguendo il Sentiero della Pace, avventurandovi tra deliziose malghe e i resti delle trincee e tunnel austriaci della Prima Guerra Mondiale. Situato all’interno del Parco Naturale del Monte Baldo, il percorso vi regalerà costantemente degli scorci meravigliosi, fino ad arrivare in alto sulla cima da cui si staglia un panorama sconfinato sul Lago di Garda e la Val d’Adige.

Si tratta di un trekking di media difficoltà, che potrebbe risultare un po’ ostico per chi è meno allenato.

5. Ponte tibetano a Torri del Benaco

Ci spostiamo ora sulla sponda veronese del Lago di Garda, a Torri del Benaco. Inaugurato nel 2019, questo ponte tibetano è lungo 34 metri ed è sospeso ad un’altezza di 45 metri sopra una valle ricca di vegetazione selvaggia. Ci sono diversi sentieri che portano al ponte: i paesi più vicini sono Crero o Pai di Sopra, da cui lo si raggiunge facilmente in una ventina di minuti; se invece preferite un percorso più lungo e impegnativo, consigliamo di optare per un itinerario ad anello che passa per Pai di Sopra, San Zeno di Montagna, Crero e il ponte tibetano, per poi tornare infine al punto di partenza (durata 3-4 ore).

Inutile aggiungere che dal ponte tibetano e lungo il percorso si apriranno stupendi panorami sul Lago di Garda e dintorni.

camminate lago di garda

6. Nordic Walking a Brenzone sul Garda

Il Nordic Walking Park è stato inaugurato nel 2015 ed è costituito da quattro percorsi diversi nell’affascinante territorio di Brenzone sul Garda, per un totale di 20 chilometri tra lago e montagna. Per chi non lo sapesse, il nordic walking è una tipologia di camminata più impegnativa, che coinvolge anche gli arti superiori attraverso dei bastoni utilizzati in modo simile alle racchette nello sci da fondo. I percorsi si snodano tra le tante piccole frazioni di Brenzone, da quella di Assenza a nord fino a quella di Castelletto a sud.

La pro loco di Brenzone d’estate organizza ogni domenica un’uscita di nordic walking della durata di due ore insieme a istruttori esperti, al fine di promuovere sul territorio questa pratica salutare e divertente.

7. Rocca di Garda

Questa passeggiata è semplice e adatta a tutta la famiglia, anche ai più piccoli. Il percorso inizia dalla chiesa di San Bernardo, a Garda, per poi proseguire lungo le indicazioni per la Rocca. Vi troverete così a camminare in mezzo ad un rigoglioso bosco, tra piccole scalinate e sentieri in terra battuta: in circa un’ora e mezza arriverete al punto panoramico sulla cima della Rocca, un ampio prato da cui si apre una vista mozzafiato sul Lago di Garda.

Si consiglia, prima di tornare verso Garda, di raggiungere anche l’interessante Eremo di San Giorgio situato nelle vicinanze.

lago di garda trekking

8. Rocca di Manerba

La Rocca di Manerba è una delle attrazioni più famose e affascinanti della sponda bresciana del Lago di Garda, e ci sono diversi sentieri per raggiungerla, più o meno impegnativi. Quello che vi consigliamo qui è il più classico, un percorso ad anello dalla durata di circa due ore e mezza che potrebbe risultare leggermente impegnativo per chi è poco allenato. Si parte dalla frazione di Montinelle per poi addentrarsi in una meravigliosa riserva naturale: tra le altre cose, passerete per la meravigliosa chiesetta di San Giorgio e per il punto panoramico di Punta Sasso. Una volta arrivati alla Rocca, oltre alla vista sul lago, potrete ammirare i resti del castello medievale e una grande croce metallica legata ad una leggenda locale.

Sulla strada di ritorno per Montinelle vi consigliamo di fermarvi a visitare l’affascinante Museo Civico Archeologico della Valtenesi, vicinissimo alla Rocca.

escursioni sul lago di garda

9. Giro dei tre santuari di Salò

Questo meraviglioso percorso di trekking nel territorio della rinomata Salò è di difficoltà medio/facile e prevede una durata complessiva di circa quattro ore. L’itinerario comincia dalla frazione di Rezzano, per poi procedere seguendo le indicazioni per il Santuario della Madonna del Rio: qui troverete anche una piccola e suggestiva cascata immersa nel verde. Si arriva poi al Santuario della Madonna del Buon Consiglio e successivamente a quello di San Bartolomeo, attraverso un sentiero panoramico in mezzo a natura e boschi. Prima di scendere alla volta di Rezzano per concludere il giro, si consiglia una piccola deviazione di un quarto d’ora in direzione Croce di Salò, da cui si apre un panorama mozzafiato sul Lago di Garda, con il Golfo di Salò e le isole di San Biagio e del Garda.

10. Cima Comer ed Eremo di San Valentino

Concludiamo la nostra lista con questa escursione panoramica che si trova nel comune di Gargnano, sulla sponda bresciana, è di difficoltà medio/alta e dura approssimativamente cinque ore. Il percorso ad anello inizia dalla frazione di Sasso, da cui dovrete procedere poi verso l’Eremo di San Valentino, una piccola chiesetta suggestiva incastonata direttamente nel versante roccioso. Proseguite poi per salire fino a Cima Comer e al suo osservatorio avifaunistico, da cui potrete godere di una visuale pazzesca sull’intero Lago di Garda.

percorsi lago di garda
Foto: stefanopoma.it

Preparate dunque zaino e scarponcini e avventuratevi in uno di questi sorprendenti sentieri nel verde per godere di suggestivi panorami sul Lago di Garda!

Condividi:
Facebook
Twitter
Pinterest
LinkedIn
Altre cose da vedere sul Lago di Garda:

I parchi termali del Lago di Garda sono un’ottima alternativa alle spiagge; ideali per chi desidera regalarsi una giornata di totale benessere

Il tuo migliore amico/a sta per sposarsi e vuoi organizzare in suo onore un’ultima grande serata prima del matrimonio? Sei nel posto

La tradizione del mercato settimanale è molto sentita su tutto il territorio gardesano e ogni comune ha il proprio: per i residenti

Avete voglia di trascorrere una bella giornata di sole all’insegna del relax e del divertimento in compagnia dei vostri amici a quattro

Scopri i paesi del Lago di Garda
Trentino
Booking.com